QUADRO CRONOLOGICO

DELLA STORIA DI ISRAELE

 

I.                     EPOCA DEI PATRIARCHI

(Gn 12,7; 15,1-6; 17,4-5.15-16; 18,1-15; 2,1-7; 22,1-19; 25,21-34; 27; 37,2-36; 39,7-20; 46,1-7)

 

- XIX secolo:                       arrivo di Abramo in Canaan.

- 1720 circa:                        i Patriarchi in Egitto a causa di una carestia in Israele.

 

 

II. INSEDIAMENTO IN PALESTINA

(Es 1,8-22; 2,23-25; 3,1-12; 5-11; 12,3-15,21; 19,1-6; 20,1-17; Dt 8,2-6; Sir 45,1-5; Gs 1,1-7; 6)

 

- 1250 circa:                        Esodo dall’egitto sotto la guida di Mosè.

- 1220 circa:                        Giosuè conquista la terra di Canaan.

 

 

III.                 EPOCA DEI GIUDICI

(Gdc 3,11-23; 16)

 

- 1200 circa:                        inizio del potere dei “Giudici”

- 1125 circa:                        storia di Debora e Barak

- 1040 circa:                        comparsa di Samuele

 

 

IV. REGNO UNITO

(1 Sam 8; 13,5-14; 15; 31; 2 Sam 1; 1,8-16; 11; 12; 13; Sal 51; 2 Cr 6,3-42; 6,18-21; 1Re 11,1-13; 11,26-43; 12,1-24)

 

- 1030-1010 circa:             regno di Saul

- 1010-970 circa:               regno di Davide

- 970 circa-931:                 regno di Salomone

 

 

V. I DUE REGNI

(Is 6,8; 53)

 

- 931:                                     divisione del regno; a Gerboamo il Nord e a  Roboamo il Sud)

- 722:                                     fine del regno del Nord (non risorgerà più) ad opera degli Assiri. Deportazioni, installazione di stranieri e sincretismo religioso.

 

 

 

 

 

VI. FINE DEL REGNO DI GIUDA

(Lam 1; Sof 2,1-3; 3,11-12; Ger 1,4-10; 17,5-7; Dn 9,4b-19)

 

- 716-687:                    riforme religiose sotto il re Ezechia

- 640-609:                    riforme religiose sotto il re Giosia

- 587:                             presa di Gerusalemme ad opera dei babilonesi. Fine del regno del Sud. Deportazione a Babilonia.

 

 

VII. RESTAURAZIONE IN EPOCA PERSIANA

(Esd 1,1-5; Ne 8,1-12; 9,6-31)

 

- 538:                             editto di Ciro: ritorno dei gidici dall’esilio. Ricostruzione del tempio. Attività di Neemia ed Esdra. Rinnovo dell’alleanza.

- 342:                             la Giudea diventa stato autonomo con moneta propria.

 

 

VIII. EPOCA ELLENISTICA

(1 Mac 1,41-2,48; 4,36-55; 2Mac 7; 1 Mac 3,18)

 

- 333:                             Alessandro Magno conquista la Giudea.

Potere dei discendenti di Alessandro sopra i giudei.

- 167 – 164:                  persecuzione di Antioco IV contro i giudei. Organizzazione della resistenza sotto i Maccabei. I giudei ottennero l’indipendenza politica e stabilirono un alleanza con Roma.

 

 

IX. EPOCA ROMANA

 

- 63 a.C.:                  Pompeo conquista Gerusalemme. Questa situazione fece nascere nel popolo di Israele l’aspettativa messianica che si realizza con Gesù.

- 37-4 a.C.:                   regno di Erode il Grande

- 7/6 a.C. circa:          nascita di Gesù

- 30 d.C.                        morte e risurrezione di Gesù

- 70 d.C.:                       distruzione del Tempio da parte dei romani.

- 135 d. C.:                   la Giudea diventa provincia di Siria-Palestina ed è interdetta ai giudei.

 

INDIETRO