95x86

APPELLI E RICHIESTE DI AIUTO

Si cercano volontari alla “Mensa fraterna” di Marsala

 

Forse ancora in pochi sanno che a Marsala, da oltre tre anni, la Fondazione San Vito onlus, grazie ad alcuni volontari, svolge

un servizio di Mensa fraterna, in un bene confiscato alla mafia e concessogli in comodato d’uso dal Comune di Marsala.

Essa ha lo scopo di aiutare le persone bisognose presenti nel territorio, offrendo giornalmente risposte concrete. Dal lunedì al

sabato, oltre trenta persone, infatti, usufruiscono di un pasto caldo a pranzo, di servizi igienici, e lavatura indumenti.

Dietro alle necessità più concrete ed impellenti, gli ospiti del centro manifestano bisogni più profondi e fondamentali dovuti

a esperienze quali il disagio relazionale, la mancanza di affetto, assenza di lavoro, dimora e prospettive future o situazioni familiari difficili.

Per cui il pasto caldo che viene offerto ogni giorno è solo il pretesto; lo scopo vero è soprattutto quello di creare all’interno del centro un ambiente familiare, di serenità e tranquillità che queste persone, ferite dalle vicissitudini personali e costrette alla vita di strada, solitamente non vivono. I volontari mettono in gioco le proprie qualità umane donando un gesto di affetto, un sorriso, una parola di conforto a coloro che, prima di ogni altra cosa, chiedono di essere ascoltati, considerati e incoraggiati.

Per il buon funzionamento della mensa occorrono, però, altri volontari! Ad essi è richiesta una continuità nell’impegno, anche minimo, ma costante nel tempo.

Questa condizione è indispensabile per poter fare un’esperienza significativa. Non sono richieste competenze professionali specifiche, ma è indispensabile e vitale un

atteggiamento di disponibilità, di apertura, di ascolto nei rapporti con gli Ospiti. Chiunque fosse interessato può telefonare al 320.9337231 oppure al 338.2372766.

L’esperienza diretta con il mondo della povertà è anche una strada per crescere nella Fede, affinché non la viviamo solo a livello  intellettuale ed astratto, ma la percepiamo anche come la guida della nostra vita capace di condizionare quotidianamente le nostre scelte, parole e gesti orientati verso il riconoscimento dei valori nobili.

Vittore Saladino