IL DOLORE E IL PENTIMENTO NON SONO MAI CESSATI, E MAI CESSERANNO

 

 

Salve! Se ho deciso di scrivere al “Movimento con Cristo per la Vita” di Ancona è perché sono una donna disperata da quando, per la mia troppa superficialità e incoscienza, decisi di abortire.

E’ successo anni fa, ma il dolore e il pentimento dentro di me non sono mai cessati e mai cesseranno.

Pian piano mi sono accostata al Signore e sto aiutando il prossimo, bisognoso di tante cure, per cercare di espiare il mio grande peccato.

Desidero, dal profondo del mio cuore, che voi, di questo bellissimo Movimento “Con Cristo per la Vita”, pubblichiate in tutti gli ospedali dove svolgete i vostri incontri di preghiera, questa mia testimonianza e questo mio messaggio per tutte le persone che pensano di interrompere la gravidanza.

Donne: non fate il grande peccato di abortire, anche se vi può sembrare, al momento, l’unica soluzione! Portate avanti con grande coraggio la vostra gravidanza anche se siete sole, anche se siete state abbandonate da tutti: non accettate i facili consigli dei vostri amici, le minacce dei vostri mariti o amanti! Avere un figlio è un grande dono di Dio che vi darà tantissima gioia.

Donare la vita è il più bel gesto d’amore che una donna possa fare, e Dio ve lo ricompenserà per sempre.

Vi abbraccio e… grazie di cuore”.

 

L.N.F.